LaLa barca di Carta - Scuola  vela e crociere
A terra:corda-in mare:cimaLa barca di Carta - Scuola  vela e crocierePassione per la velaCrociere a vela-settimane-weekendScuola vela cabinato e J24Contatta la barca di CartaIn regataRicordi e foto di viaggioA terra è una corda, in mare è una Cima!A terra è una corda, in mare è una Cima!A terra è una corda, in mare è una Cima!
Diario
I VIDEO DEI NOSTRI VIAGGI IN BARCA A VELA
Riprese video a bordo della Barca di carta, di amici, di situazioni, di natura, di mare.

Clicca su uno dei titoli qui sotto oppure scorri la pagina

Regata invernale 1 - Delfini Tursiopi a Roma - Il saluto del delfino - Delfini giocano con la barca a vela - Bebè a bordo - Bocche di Bonifacio a vela - La gag di Flavia e Andrea - Scuola vela a Ponza - Drink al Frontone - Mi leggi nel bicchiere - Zattera autogonfiabile di salvataggio

 

REGATA INVERNALE CON VENTO!
Una delle regate più impegnative del Campionato invernale, onda non molto alta ma vento teso. Libra corre di Bolina con 2 mani di terzaroli mentre altre barche hanno i loro problemi e subiscono rotture.
Il nostro scottista di randa Giancarlo in una pausa, sostituito dallo skipper che ha ceduto a sua volta il timone a Gianfranco, con intuito giornalistico sfodera la sua arma 'tascabile' e immortala un momento critico: la rottura del fiocco di una barca avversaria.
A bordo, mentre la barca è sbandata e subisce qualche straorza l'equipaggio è addirittura rilassato!

   
 

DELFINI TURSIOPI NEL MARE DI ROMA
Si parte dalla Sardegna per rientrare alla base, per tutta l'estate non hai incontrato uno dei tuoi amici mammiferi d'acqua salata e speri di incontrarne qualcuno al largo...ma niente!
Non si vedono, stai per arrivare un pò deluso e all'improvviso compaiono, proprio sotto casa!

Un bel branco di Tursiopi in formazione sparsa, saltano un pò ovunque ma ce ne sono un paio particolarmente vivaci che credo giochino saltandosi continuamente uno sull'altro e facendo contorsioni di ogni tipo. Guardando le foto e le riprese fatte (poche, le batterie ti lasciano sempre quando hai più bisogno di loro...!) vedo che uno dei 2 ha una bella pancia rosa e gonfia, probabilmente è una femmina incinta!
Uno spettacolo!
Ed è così che un arrivo sotto la pioggia a sorpresa si trasforma in gioia pura di esserci ..... d'altronde sono spesso quelle che non ti aspetti le situazioni più emozionanti!


settembre 2009 in prossimità della foce del tevere

   
 

IL SALUTO DEL DELFINO
Un delfino corre incontro alla barca saltando di schiena e si unisce al branco che già gioca sotto la carena. Non è raro in mare aperto in barca a vela incontrare cetacei e in particolar modo i delfini ma non è nemmeno frequente che questi nostri stupendi amici si manifestino con tale energia e voglia di vivere.

In particolare l'esemplare ritratto è una Stenella.
Mar Tirreno centrale, al largo, luglio 2008.

   
 

DELFINI GIOCANO CON LA BARCA A VELA

Il delfino del video precedente si unisce al gruppo per giocare con lo scafo della barca a vela in navigazione. Questa specie di delfini si chiama Stenella, simile in dimensioni al Delfino Comune ma con un disegno sui fianchi diverso, più piccoli entrambi dei Tursiopi, Delfini di grande taglia di colore grigio senza particolari disegni sui fianchi. Dal video si nota chiaramente sul fianco il caratteristico disegno ondulato simile ad un'onda.
Quando sono 'in vena' rincorrono gli scafi e si posizionano a pochi centimetri dalla prua sfruttando le turbolenze e la spinta che la barca in movimento produce sull'acqua.
Se la barca è ferma non vi verranno incontro, non sarebbe divertente! E non vi preoccupate, lo scafo per loro è piuttosto lento e possono giocarci a distanza ravvicinata senza pericolo.
Sembra che non abbiano paura di noi, anzi spesso ci guardano come per dirci qualcosa, ma è inutile stare lì ad urlare e a produrre rumori che potrebbero spaventarli.

   
  BEBE' A BORDO
Massimo, 15 mesi, alle prese con la scala interna della barca a vela.
I bebè non hanno problemi a bordo di una barca, trovano mille occupazioni, ma occorre seguire i loro tempi e non perderli di vista! Comunque un'esperienza appassionante.


bebè in barca a vela
   
 

BOCCHE DI BONIFACIO A VELA

A volte attraversare le Bocche di Bonifacio a vela con vento forte può essere molto divertente!
Tre mani di terzaroli, sottovento all'isola di Lavezzi, la barca a vela scivola veloce sull'onda, di bolina.
Come testimonia il video, l'equipaggio è tranquillo e si gode le emozioni date dal vento.

PIACERE PURO!

   
  LA GAG DI FLAVIA E ANDREA

Cinema a bordo. Costretti all'ancora dal vento forte, Flavia e Andrea improvvisano un video tratto da un'esperienza vissuta la mattina del giorno precedente.
Quando un collega velista entrando nella rada dove eravamo alla ruota per un bagno, fermi e in splendida solitudine, ha pensato di ancorare a 3 metri da noi nonostante i km quadrati disponibili e di mettere una cima a terra fermando la sua barca in modo tale da poter essere subito minacciata di urto dalla nostra.
Per pretendere poi che anche noi mettessimo una cima a terra ..."perchè qui, se vieni tra un'ora, sono tutti cima a terra!"
Haimè, anche tra velisti ci toccano di questi pezzi!

audio
   
  SCUOLA VELA A PONZA 2008 CON GLI AMICI ROMAGNOLI

Si approfitta della bella giornata e del vento giusto per ripassare i fondamentali ..... alla romagnola!
 
  PALMAROLA - Pasteggiamo mentre si abbatte su di noi un acquazzone ed il resto dell'equipaggio è a terra - Mi leggi nel bicchiere

  PONZAGIRLS ALL'APERITIVO AL FRONTONE

Isola di Ponza, nel pomeriggio ci concediamo un'aperitivo a bordo nella rada del Frontone, ormai arcinoto per gli aperitivi e le feste con discoteca sulla spiaggia nei pomeriggi del fine settimana estivo.
  COSA PUO' SUCCEDERE IN UN GIORNO D'ESTATE IN NAVIGAZIONE .......

Corsica, dalle parti di Roccapina, si torna a Bonifacio "...rotolando verso sud!".

 

DELFINI A OSTIA SETTEMBRE 2009

Pensi sempre di incontrarli in alto mare lontano dallle coste e improvvisamente si materializzano sotto casa! Bellissimi e numerosi, tra di loro c'era una femmina gravida che era particolarmente esuberante e si esibiva in contorsioni di ogni tipo. Forse era dovuto al suo stato? Chi ne sa di più ci informi!

Appartengono alla specie dei Tursiopi, delfini di colore grigio uniforme di taglia molto grande.

Sequenza di immagini.


 

APRIAMO LA ZATTERA DI SALVATAGGIO

Prendere una vecchia zattera autogonfiabile scaduta per una bella esercitazione a mare simulando l'abbandono della barca per imminente affondamento della stessa (facciamo le corna!)

Non mancano le sorprese, come tali inaspettate , che aggiungeranno la giusta dose di adrenalina in un gioco da prendere sempre molto sul serio. Video integrale di tutta l'esperienza.... da ripetere!

immagini
 
Home | Chi siamo | Crociere | Scuola di vela | Contatti | Regate | Diario di bordo